Come correggere la tinta venuta male

color hairNon è solo il fai da te che può causare tragici errori alla tinta dei capelli, ma quando capita dal parrucchiere possiamo prendercela con chi ha toppato e riuscire a trovare una soluzione cui ricorrere sul momento stesso. Ma se il pastrocchio lo combiniamo a casa con la tintura fai da te? Dipende dal danno, ma qualche volta si può risolvere il problema correggendo la tinta venuta male.

I problemi spesso derivano o dalla scelta sbagliata del colore, che deve tener conto non solo della nostra base ma anche se abbiamo già i capelli tinti in modo che possa interferire con il risultato. Altre volte dipendono da qualche errore nei tempi di posa. Se si sceglie una tinta troppo scura c’è solo da sperare che pian piano scarichi un po’. Per eliminarla bisogna necessariamente rivolgersi al parrucchiere e pregare che i propri capelli non soffrano troppo.

Se invece i capelli vi risultano troppo chiari allora potete ancora rimediare colorandoli con un’altra tinta un po’ più scura o tornando al proprio colore optando per una tintura tono su tono. Il problema si fa più complesso se la tinta ha preso in maniera irregolare. In questo modo sarà più difficile coprire gli errori. Armatevi di santa pazienza e dividete i capelli in ciocche in modo da rimediare solo sulle parti sbagliate.

E se i capelli virano al verde? Neutralizzatelo con una tinta che vira leggermente al rosso. Se invece i capelli danno riflessi troppo rossicci che non vi aspettavate? L’unico modo è cercare di scurire il tutto, ma se avete colpi di sole o aree di capelli più chiari, anche solo riflessi, la tendenza al rosso comunque continuerete a vederla.

Via | EntrePeinados

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail