Shampoo a secco Klorane, una valida soluzione per l'emergenze?

klorane_secco

Quando Klorane mi ha informato che avrebbero rilanciato lo shampoo a secco in due versioni (per cute delicata e per cute grassa), non ho potuto fare a meno di incuriosirmi, i miei ricordi, infatti, su questo tipo di soluzione risalgono ai tempi in cui da bambina prendevo la febbre per molti giorni tanto che quella di ricorrere a questa tipologia di prodotto era l'unica soluzione per i capelli sporchi.

Ma quando oggi sarebbe utile usare uno shampoo a secco? Secondo l'azienda sono molteplici le occasioni in cui può esserlo: una festa a sorpresa, una vacanza breve, una riunione improvvisa; insomma in tutti quei casi in cui i ritmi frenetici a cui siamo sottoposti non ci lasciano molto tempo per noi.

Passando alla pratica, il prodotto è composto da polveri sottili con un alto grado di assorbimento del sebo che si deposita sui capelli e sulla cute, quindi, basta applicarlo sulla capigliatura, attendere un po' e dopo spazzolare.

Personalmente ho sempre ritenuto questo tipo di "lavaggio" un rimedio di emergenza e sono moltissimi anni che non lo utilizzo, ma sono curiosa di sapere le vostre esperienze in merito!

  • shares
  • Mail