Come fare una torta per la Festa del papà


La Festa del papà merita una torta deliziosa e golosa, se non avete molto tempo potete acquistarla pronta in pasticceria o commissionarla ad una vostra amica più esperta, oppure potete farla voi in casa. Scegliete la base, la farcitura, la copertura e le decorazioni, seguite i gusti del vostro papà ma non abbiate paura di osare con qualcosa di nuovo.

Potete preparare una torta classica coperta di panna montata oppure con la ganache al cioccolato, ottima anche una torta in pasta di zucchero, magari a forma di camicia con cravatta come quella che vedete in foto, oppure ispirata al suo hobby o sport preferito. Ricordatevi che le decorazioni sono importanti, ma è essenziale non pasticciare troppo.

Ingredienti

  • 3 pan di Spagna
  • 3 dosi di crema pasticcera (bianca o al cioccolato)
  • 1 litro di panna fresca da montare
  • Pasta di zucchero
  • Coloranti alimentari in polvere
  • Liquore al cioccolato
  • Latte
  • gelatina di albicocche

Preparazione
Preparate tre dischi di pan di Spagna della stessa misura seguendo la nostra ricetta base, poi fateli raffreddare su una gratella. Nel frattempo preparate la crema pasticcera, potete farla bianca oppure al cioccolato, oppure tutte e due. Poi fatela raffreddare in una ciotola coperta (a contatto) con la pellicola trasparente. Montate la panna con un po’ di zucchero a velo e tenetela in frigorifero.

Tenete da parte un po’ di panna montata che ci servirà per coprire la torta, quella rimasta invece dovete mescolarla con la crema pasticcera, in modo da fare una crema diplomatica. Prendete i pan di Spagna, tagliatene ognuno in tre dischi, bagnateli con uno sciroppo ottenuto dal liquore al cioccolato diluito con la stessa quantità di latte, poi mettete gli strati di crema diplomatica e ricomponete ogni pan di Spagna. Mettete un di Spagna su un vassoio e ponetele sopra un altro, mettete dei supporti (li trovate nei negozi specializzati) unite quindi l’ultimo pan di Spagna e mettete altri supporti. Coprite tutta la torta con la panna montata e poi mettetela in frigorifero per 4 ore circa.

Stendete la pasta di zucchero bianca con un mattarello su una spianatoia cosparsa di zucchero a velo, fate un disco molto grande che servirà per coprire tutta la torta. Preparate la cravatta usando un rettangolo lungo di un colore a vostra scelta e poi fate delle striscioline sottili colorate. Unite i vari pezzi di pasta di zucchero con la gelatina di albicocche. La pasta di zucchero potete acquistarla pronta o farla in casa,per colorarla di basterà aggiungere a quella bianca un po’ di colorante in polvere, impastate bene fino ad avere un colore uniforme.

Coprite la torta con la pasta di zucchero bianco, stendetela con l’apposita paletta, posizionate le parti che simulano la camicia e la cravatta e poi ponetela in frigo ben coperta con la pellicola.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail