Vota come me e ti amerò di più

Scritta: vota per me perché sono un grande

Oggi andiamo a votare, io e mio marito. Non ci siamo confrontati molto sui quesiti perché abitualmente non parliamo di politica. Sappiamo però che daremo lo stesso voto. Così mi sono chiesta se, tra le coppie che conosco, ne esistono che hanno posizioni politiche diverse.

Mi sa di no. Nella mia ristretta esperienza, gli orientamenti politici dei singoli hanno in qualche modo contribuito all’affinità di coppia. Perché si tratta di avere in comune non soltanto lo stesso punto di vista su singole questioni (nucleare, acqua e simili) ma una stessa visione della vita.

Un po’ come la questione dei vegetariani e dei carnivori di cui ho parlato tempo fa. Chissà se questa continua ridefinizione degli orientamenti politici verso il centro non consentirà a coppie che la pensano diversamente di incontrarsi sul terreno della moderazione. Voi che ne pensate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail