Gli uomini e il look estivo: le mie preferenze

completo golf uomo

Dopo aver ragionato sulla difficoltà che gli uomini hanno nello scegliere un costume da bagno decente, parliamo del loro look estivo in generale. In fondo anche a noi donne piace ammirare i maschietti, ma alcuni accostamenti sono davvero agghiaccianti. Lo dico da semplice mortale, vestita sempre in jeans e maglietta, sia chiaro. Non sono un'esperta di moda come le colleghe di Fashionblog, perciò mi rifarò semplicemente ai miei gusti personali e non alle tendenze recenti in fatto di abbigliamento maschile.

Per prima cosa, trovo davvero molto poco attraenti i sandali con i calzettoni. Perché, c'è ancora qualcuno che li porta? Ebbene sì. Poco attraenti sono anche gli uomini eccessivamente eleganti. Quelli che con quaranta gradi all'ombra indossano comunque la camicia a maniche lunghe, ben abbottonata e non per andare in ufficio, ma per prendere un aperitivo con gli amici. Ho notato che questa tendenza è maggiormente diffusa al sud.

Insomma, sembro incontentabile, me ne rendo conto. In estate mi piace l'uomo che sa indossare pantaloni di tela leggera, maglietta o camicia e sandali. Tutto coordinato e della giusta misura (le magliettone giganti e le super attillate andrebbero lasciate ai ragazzini). Non sempre tutti capiscono che uno stile easy non equivale a sciamannato. Parlo per i trenta quarantenni, naturalmente perché poi man mano che si sale d'età le regole cambiano ancora.

Una sola dovrebbe essere valida per tutti, soprattutto nella bella stagione, quando si suda: un cambio continuo, oserei dire quotidiano, se necessario, delle magliette e delle camicie. Noi donne magari abbiamo un po' la fissazione del cambio d'abito, ma non è detto che sia un'abitudine disdicevole. Voi Pinkies che mi dite? Quali sono i vostri look maschili preferiti?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail