Quanto vale il vostro Mp3?

mp3 creativeVi ricordate i primi Walk-man? Quelli belli grandi che ci portavamo nello zaino al liceo o che le sportive portavano in mano mentre facevano jogging? Altri tempi davvero. Ora ci bastano questi minuscoli quadratini, poco ingombranti, che a volte si perdono nelle nostre borse, più piene di quelle di Mary Poppins.

A dire la verità, il mio Mp3 non l'ho comprato io. Me lo ha regalato un mio amico in un periodo in cui ero fortemente stressata. Gli avevo raccontato che non ascoltavo musica praticamente da anni e che la vita di famiglia mi stava stravolgendo. Mentre gli raccontavo tutto ciò, via Skype, lui in pochi secondi ha ordinato e inviato al mio indirizzo un piccolo e prezioso lettore.

Da allora non riesco più a separarmene, nonostante molti mi prendano in giro perché dicono che sembro una quindicenne. D'altronde solo quando esco di casa per la spesa o per accompagnare la peste all'asilo ho il tempo di ascoltare musica. Nei periodi in cui lo stress si fa sentire, metto su gli auricolari anche mentre cucino. Talvolta ballo e so che mio marito in quei momenti si preoccupa.

Eppure la musica è veramente un ottimo anti stress. Ci permette di rilassarci con una musica terribilmente romantica (avete mai ascoltato Damien Rice?), di scatenarci e sfogarci con un gruppo rock, di tenere il ritmo mentre camminiamo per riattivare la circolazione e dimagrire. Voi Pinkies avete un Mp3? Quanto è prezioso per voi?

Foto | Creative

  • shares
  • Mail