Shopping, le 8 classiche seccature di chi va per negozi

Lo shopping non è sempre piacevole, spesso porta con sé una serie di seccature e fatiche non da poco.

Shopping con le amiche cosa dire

Fare shopping non è sempre piacevole, o almeno non lo è per tutte. Oltre ad avere un quadro astrale favorevole, dirigersi nei negozi per trovare qualcosa di bello e con un costo accessibile, spesso richiede uno sforzo di nervi e sangue freddo non indifferenti. Quali sono le seccature più frequenti:


  • Spogliatoi angusti: provarsi gli abiti in spazi stretti, con luci tremende, spesso sporchi e soprattutto privi di una sedia o un gancio dove appendere le proprie cose.
  • Clima caldo o freddo: aria condizionata siberiana o riscaldamento stile forno crematorio? Un classico.

  • Le code in cassa e per provare i capi
  • Le commesse impreparate: sanno solo dire che una cosa ti sta bene nonostante tu sia consapevolmente un mostro con quegli abiti.
  • Le sudate
  • Vedere le altre clienti uscire dal camerino e sembrare modelle
  • La carta di credito che si mette a far le bizze al momento del pagamento e i sensi di colpa che ci divorano.


  • Parcheggiare lontani e dover fare lunghe passeggiate con piedi doloranti perché avete indossato delle scarpe particolari per abbinare correttamente il vestito.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail