Come fare l'albero di Pasqua con il fai da te

L’albero di Pasqua fai da te è una decorazione semplice ed elegante per fare entrare un po’ di primavera nelle nostre case.

Easter decorations on pussy willow, copy space

Addobbare casa a Pasqua è un’idea meravigliosa e serve per fare entrare un po’ di primavera nelle nostre abitazioni. È quest’occasione per un albero fai da te! No, dobbiamo dimenticare il classico abete ricco di luci, festoni e palline. In questo periodo dell’anno tutto deve essere leggero, sobrio, caratterizzato da colori pastello e da uova. Come dunque fare?

L’albero di Pasqua è tipico dei Paesi del Nord Europa. Realizzarlo è davvero molto semplice. Vi basterà prendere un bel vaso, non troppo capiente e largo (altrimenti potete mettere nella base un pezzo di creta per tenere fermi i rami), dei rami di ciliegio, di pesco, di ulivo, tipici della primavera e, nel caso dell'ulivo, anche della festa di Pasqua e pensare ad alcune decorazioni leggere da applicare sopra.

Sono ideali dei fiocchettini di raso, di stoffa, di rafia, di carta crespa. Con del fil di ferro e del tulle colorato si possono realizzare delle bellissime farfalle. Oppure sempre con materiali leggeri, altrimenti i rami rischiano di piegarsi e di spezzarsi, è possibile anche fare dei coniglietti, delle gallinelle o dei pulcini, magari di stoffa riciclata.

Non dimentichiamoci che in questo periodo dell’anno, le vere protagoniste sono le uova: evitate quelle vere soda, perché troppo pesanti, meglio optare per modelli di plastica leggera o di polistirolo che potrete decorare con i colori della primavera.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail