George Michael: I'm Your Man



Dopo il pezzo citato nel testo ho creduto di poter essere colta da malore da nostalgia positiva...non so se mi sono sentita più vecchia o se sono ringiovanita dieci anni in tre minuti di canzone...

Ieri, sotto un sole cocente, con una temperatura che sfiorava i 40° in quel di Lucca, sono tornata indietro anni luce con lui...l'uomo, il mio uomo dei sogni di oggi, le chiappe più sexy degli anni '80, che è sempre più maschio, sempre più attillato, sempre più George Michael!

A dire il vero ero stata già a Milano, ma era una delle prime date ed era assai "ingessato"; ieri sera invece ha dato il meglio di se...voce strepitosa, look pulito, total black, tamarro al punto giusto, con una catena che a causa del collo diventato leggermente taurino, faceva quasi da cappio; e ancora occhiale appena colorato a coprire intelligentemente l'occhio un pò invecchiato e tanta, tanta grinta che ci ha fatto ballare e saltare per due ore.

Ma per chi non è stato l'uomo dei sogni George Michael? Chi non si è innamorato sulle note di Careless Whisper? E chi non ha dato il primo bacio magari con Last Christmas? Una leggenda!
Alla faccia degli scandali (d'altra parte che c'è di male se a lui piace "agguantarsi" tra i cespugli o nei bagni con qualche bel ragazzo????) George Michael è sempre sulla breccia dell'onda, e in vetta alle classifiche.
Insuperabile sedere fasciato dal jeans stone bleach nel video Faith e incredibile vestito da poliziotto nel video "Outside", look che ieri sera ha sfoggiato con l'immancabile occhiale specchiato.

Georgios Kyriacos Panayiotou nasce in un distretto di Londra) da padre greco-cipriota e madre inglese.
Dopo aver raggiunto velocissimamente il successo con gli Wham! insieme ad Andrew Ridgeley nel 1981, nel vicino 1986 decide di far da solo e pubblica il primo album da solista Faith e da lì piove un successo dietro l'altro, arricchito da duetti eccellenti come con Aretha Franklin, Elton John, Steve Wonder e Mary J. Blige; senza parlare del tributo a Freddy Mercury nel quale interpreta una insuperabile Somebody To Love.

Nel 1993 George Michael cade in depressione per la scomparsa del compagno per AIDS, allora amante, perchè non era ancora pubblica la sua omosessualità.
Arriva poi il primo arresto per condotta immorale e leggete qua cosa dichiara lui stesso: "Beh, mi ha seguito al bagno e poi, questo poliziotto - beh, io non sapevo fosse un poliziotto allora, ovviamente - ha cominciato a fare quel gioco... credo si chiami 'io ti faccio vedere il mio, tu mi fai vedere il tuo..." mi domando...cosa doveva fare...quando l'ormone parte, parte!
Nasce così Outside.

L'ultimo arresto risale al 2006, quando il cantante è stato nuovamente arrestato (poi rilasciato su cauzione) per possesso di cannabis e guida in stato di ebbrezza.

Ma questi son dettagli...Ti amiamo George!


g1

George MIchael uomo dei sogni
g1
g2
g3
g4
g5

  • shares
  • Mail