Donne troppo impegnate per l'amore

businessSingle da troppo tempo? E se non dipendesse da circostanze avverse che ostacolano la ricerca dell’anima gemella ma da una precisa scelta, lucida e razionale? Sono parecchie le donne che scelgono di restare single per seguire al meglio la propria carriera dichiarandosi troppo impegnate per dedicarsi all’amore. I maligni suggeriscono che si tratta di persone ferite, che non vogliono impegnarsi ancora per soffrire di nuovo o che hanno da poco chiuso una storia lunga e dolorosa e non hanno desiderio alcuno di tuffarsi nuovamente nella pazza girandola del corteggiamento.

Pare anche che molti uomini trovino difficile avvicinare questo tipo di donna perché troppo impegnata, talmente impegnata da diventare davvero complicata da gestire in qualunque maniera possibile. Bisogna forse essere più creativi? Perché in fondo, diciamolo apertamente, non c’è impegno che tenga di fronte alla fatidica freccia di Cupido.

Gli esperti ritengono che essere troppo focalizzate su altro ci mantiene del tutto distratte da qualunque opportunità di conoscere un uomo che ci si presenta sulla strada. Semplicemente non ce ne accorgiamo neppure. Dunque l’impegno professionale fa male all’amore? Oppure ancora più semplicemente quando siamo donne impegnate su mille fronti diversi gli uomini non ci sembrano (o non si sentono loro) all’altezza della situazione?

Voi che ne dite: siamo irraggiungibili davvero oppure veniamo solo percepite come tali? E siamo noi a lanciare un messaggio in tal senso o viene solo fraintesa la nostra molteplicità di interessi che sembra non lasciar spazio ad altro?

Via | Shine

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail