Consigli e ricetta del risotto al radicchio rosso


La ricetta del risotto al radicchio è un primo piatto della tradizione della cucina veneta ma che è famoso e apprezzato in tutta Italia. Per fare questa ricetta potete utilizzare il riso classico bianco, della varietà che più vi piace, oppure il riso venere, quello nero e saporito che darà un tocco speciale al vostro pranzo.

Il risotto al radicchio lo potete accompagnare con la pancetta rosolata in padella oppure con il taleggio, ma anche servire in modo più semplice, in questo modo sarà anche più leggero. Vediamo le istruzioni per fare in casa questo sfizioso piatto.

Ingredienti

  • 350 g di riso
  • 80 g di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla
  • 200 g di radicchio rosso
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 1 mestolo di brodo
  • Sale

Preparazione
Pulite la cipolla e tritatela finemente, poi mettetela in un tegame con il burro fuso e fatela imbiondire mescolando ogni tanto. Nel frattempo lavate il radicchio foglia per foglia, mettetelo su un tagliere e tagliatelo a listarelle con un coltello ben affilato. Se volete stemperare il sapore e togliere un po’ di amaro potete scottare le foglie, poche volta, in acqua bollente per 30 secondi.

Mettete il radicchio nel tegame con la cipolla e cuocete insieme per far insaporire. Aggiungete il riso e fatelo tostare per un minuto, poi mettete il vino bianco e fatelo sfumare a fuoco vivace. Incorporate il brodo poco per volta e portate il riso a cottura. Aggiustate di sale e mescolate bene, poi mettete il parmigiano e il burro, mescolate energicamente e fate mantecare per una decina di minuti. Servite il risotto al radicchio nei piatti e decorate con delle scagliette di parmigiano.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail