I dolci più buoni per la Festa del papà


I dolci per la festa del papà sono tutti buonissimi e sfiziosi ma ognuno, ovviamente, ha i suoi gusti. C’è chi ama i dolci tradizionali e chi invece preferisce puntare sulle novità, sui dolcetti inglesi e americani per portare in tavola qualcosa di diverso e nuovo. La tradizione ci offre molte ricette che possiamo fare in casa senza alcuna difficoltà.

Il 19 marzo si festeggia la Festa del papà ma anche San Giuseppe, il papà di Gesù che è anche il santo protettore dei poveri e dei derelitti, questo perchè i più indifesi hanno diritto al più potente dei Santi. San Giuseppe è anche il santo protettore dei falegnami, infatti è una festa molto sentita su più fronti.

Tra i dolci più famosi per la festa del papà abbiamo le zeppole di San Giuseppe della tradizione napoletana che ormai sono famose e apprezzate in tutta Italia. Sono delle frittelle a forma di ciambella fritte in olio bollente e poi farcite con la crema pasticcera e decorate con un’amarena sciroppata. Buonissimi anche i bignè di San Giuseppe della cucina romana, delle frittelle rotonde e oversize farcite con la crema e decorate con lo zucchero a velo.

In Sicilia si preparano gli Sfinci di San Giuseppe della tradizione palermitana, delle frittelle dalla forma irregolare condite con crema di ricotta, granella di pistacchio e scorza d’arancia candita. A Catania invece il dolce per eccellenza sono le zeppole di riso, frittelle accompagnate con miele, cannella, zucchero a velo e scorza di arancia grattugiata. Anche nel Nord Italia ci sono dolcetti simili, le frittelle di riso che nell’impasto contengono uova, farina e lievito e sono decorate con del semplice zucchero a velo.

Se invece non amate i dolci tradizionali potete fare una torta farcita per festa del papà seguendo le nostre istruzioni, ma anche cupcake, muffin e torte decorate con pasta di zucchero.

Foto|da Flickr di minibaker

  • shares
  • Mail