Pietro Grasso, nuovo Presidente del Senato, rivendica i diritti delle donne

Voglio ricordare Teresa Mattei. E' stata per tutta la vita attiva per affermare e difendere i diritti delle donne, troppo spesso calpestati

Questo è uno dei primi tweet che Pietro Grasso, eletto questo pomeriggio Presidente del Senato della Repubblica della XVII Legislatura, ha lanciato in rete poco dopo la votazione che lo ha portato a ricoprire una carica che lo vedrà nuovamente impegnato in prima linea.

Dopo l'elezione di Laura Boldrini a Presidente della Camera qualche ora prima - cliccando qui trovate il suo discorso integrale di insediamento -, è stato dunque il turno dell'ex procuratore generale antimafia che ha salutato il suo nuovo incarico visibilmente emozionato.

Molti i tweet che si possono trovare sul profilo di Pietro Grasso, l'uno a pochissima distanza dall'altro poiché sono le singole parti del discorso di insediamento che il neo Presidente ha tenuto dinanzi ai neo senatori eletti in questa nuova Legislatura, che conta solo due giorni di vita. Importante, fondamentale, il ricordo di Teresa Mattei, venuta a mancare il 12 Marzo a 92 anni, l’ultima costituente donna ancora in vita.

Nata nel 1921, la Mattei è stata una delle donne fondatrici della nostra Repubblica, la più giovane candidata del Pci all’Assemblea Costituente: tra tutte coloro che hanno contribuito come lei a questo fondamentale atto, lei aveva svolto il ruolo di segretaria dell’ufficio di presidenza. La sua lotta per i diritti delle donne e dei minori è sempre stata portata avanti, fino ai suoi ultimi giorni di vita.

La parte che l'ha riguardata e che riportiamo a seguire, dunque, parte dalla Mattei e si conclude con la volontà di affermare e difendere i diritti delle donne, espressa in maniera forte e decisa. Le premesse, dunque, pare ci siano tutte e siamo in attesa di vedere quali saranno gli sviluppi:

Lasciatemi in questo momento ricordare Teresa Mattei che ci ha lasciato pochi giorni fa, che dell’assemblea costituente fu la più giovane donna eletta, che per tutta la vita è stata attiva per affermare e difendere i diritti delle donne, troppo spesso calpestati anche nel nostro paese

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail