La salopette di jeans tra i fornelli.


Lasciate ogni speranza di salvarvi dal riciclo tessile/guardarobiero, o voi che vi affacciate su Pink. Niente di quello che abbiamo nell'armadio sotto una determinata foggia è destinato a restare tale in eterno. Anzi, vi dirò, a volte trova miglior ragion d'essere in nuova veste.

Penso ai vecchi jeans che si trasformano in gonna, vero baluardo della propedeutica casalinga al taglia e cuci (chi non ha cominciato da lì?) e da oggi penso anche a questo originale grembiule da cucina, riciclato da una vecchia salopette. Si, proprio la salopette hippoppara dei nostri anni da pischelle alternativete, quella che faceva tanto Tranqui-funky, e che oggi, grazie al Dio_Fai_da_Te, trova il suo refugium peccatorum in cucina.

Grazie ad Instructables c'è un bel tutorial con diapositive da seguire per confezionare l'ambito grembiule, che vi proteggerà da schizzi d'olio e besciamella fumante con la forza e resistenza che solo il denim sa dare, ne sapevano qualcosa i marinai genovesi.

Se volete sbizzarrirvi ulteriormente nel fashion-style da cucina, sempre su Instructables trovate altri progetti per grembiuli anomali, come questo , nato dall'unione di due canovacci da cucina, oppure questo ricavato da una vecchia federa. Voi avete già sperimentato creazioni ibride di questo tipo? Fatto di peggio?

Via | Craftmagazine

  • shares
  • Mail