I tipi di biondo per capelli più di tendenza per il 2013

La primavera-estate 2013 esige per i capelli colori naturali ricchi di riflessi. Regola che vale anche per tutti i tipi di biondo, dal biondo miele al biondo cenere: basta con colorazioni piatte, che spengono il capello e rendono uniforme il look. Giocare con le sfumature e la brillantezza deve diventare la parola d'ordine. Al bando quindi il classico biondo platino posticcio, meglio una tonalità più scura che un effetto finto con ricrescita evidente e difficile da mascherare.

Quest'anno torna ad essere di tendenza il biondo cenere: considerato da molti un colore freddo, dona invece carattere ai lineamenti e può essere arricchito da piccoli colpi di luce più chiari per un look ultra trendy. Il biondo miele rimane uno dei preferiti di sempre: caldo e avvolgente, adatto a capelli lunghi o corti, è una delle nuance più richieste e sfoggiate (anche sulle passerelle). Quest'anno la variante glamour consiste nel mantenere una tonalità di biondo più scuro dalle radici a metà lunghezza e staccare con un biondo più chiaro fino alle punte.

Tipi di biondo

Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo

Se avete i capelli castani chiaro e volete passare al biondo, il consiglio è di affidarvi ad un riflessante o uno shampoo colorante temporaneo: darà lucentezza alla vostra chioma senza essere invasivo e potrete capire quale tonalità si adatta meglio al vostro viso e al vostro carattere. Il biondo sabbia sarà un'altra delle tendenze della prossima stagione ed è perfetto se i vostri capelli si schiariscono naturalmente alla luce del sole: in pochi giorni avrete dei riflessi naturali invidiabili. E infine il segreto per ottenere un colore luminoso e brillante: la cura dei vostri capelli, indispensabile per mantenere una colorazione intensa e una chioma splendente. È sufficiente usare prodotti specifici (chiedete al vostro parrucchiere, shampoo e balsamo professionali sono un po' più costosi ma hanno una durata maggiore e una resa ottimale) e una maschera una volta alla settimana. Siete stressate e soffrite il cambio di stagione? Utilizzate olio di mandorle e applicatelo con un lungo e rilassante massaggio al cuoio capelluto, sarà un vero toccasana.

Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo
Tipi di biondo

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail