Come far durare il colore dei capelli: i consigli dell'esperto

Come fate a mantenere il colore brillante sui capelli dopo una tintura a ridosso dell’estate? Non è facile fare in modo che la tonalità non viri irrimediabilmente verso sconosciute sfumature di colore tra sole e sale, specialmente se la tintura è di quelle fatte in casa. Con BellaSugar e il parrucchiere delle dive George Papanikolas scopriamo in un video quali sono i trucchi per fare in modo che il colore non sbiadisca e non cambi tonalità, mantenendosi al meglio per tutta l’estate in attesa della rinfrescata autunnale.

Uno dei segreti principali è quello di usare shampoo quanto più delicati possibili, che non aggrediscano il colore portandolo via. Meglio scegliere tecniche delicate (come per esempio il cowash) o shampoo specifici per capelli colorati o ancora prodotti privi di solfati, che sono meno aggressivi. Dopo aver fatto il colore inoltre è bene aspettare un paio di giorni prima di procedere con il primo shampoo. Ritoccate il colore entro 4-8 settimane, mentre i colpi di sole vanno risistemati ogni tre mesi circa. Infine utilizzate una maschera nutriente una volta a settimana o ogni due settimane, per ammorbidire i capelli provati dall’estate.

  • shares
  • Mail