Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo

anello fidanzamento

Parlare di carati, in certi casi, è del tutto superfluo. A lasciarci a bocca aperta sono la grandezza della pietra, la straordinaria luce che emette, l’incredibile storia che racconta. Inevitabile quel luccichio che ci brilla in fondo agli occhi al solo vederli, invidiando un po’, non troppo segretamente, le donne fortunate che portano al dito gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo. Alcuni sono davvero diventati leggendari, come quello di Elizabeth Taylor; altri ci hanno fatto sognare solo di recente, come quelli delle sorelle Kardashian. Nella gallery vi mostriamo gli anelli più grandi che ornano la mano sinistra delle celebrità di ieri e di oggi.

Dieci carati e taglio ovale per il diamante che ha ricevuto in dono Heidi Klum in un igloo costruito apposta per la proposta di matrimonio più fiabesca che si sia mai sentita raccontare. Quello di Jayne Mansfield era altrettanto prezioso, ma dal taglio rotondo. Al tempo, nel 1957, fu valutato l’incredibile cifra di 25.000 dollari, che oggi ci fa quasi sorridere. Ancora 10 carati per l’anello che Michael Douglas ha donato a Catherine Zeta Jones. È antico, degli anni Venti, e vale due milioni di dollari.

Ancora più grossa la pietra dell’anello di Khloé Kardashian che è stato valutato 850.000 dollari. La storia della proposta di matrimonio aveva lasciato tutti di stucco poiché era arrivata appena un mese dopo la prima conoscenza con il fidanzato, che non ha perso tempo ulteriore a sposare la sua bella, meno di una settimana dopo. Davanti alle telecamere, ovvio. Kim Kardashian, la sorella, ha invece ricevuto il suo incredibile anello da 20,5 carati mentre il suo promesso glielo offriva in ginocchio tra petali di rose che componevano la scritta “vuoi sposarmi?”

Di appena, si fa per dire, 15 carati l’anello che Donald Trump ha regalato a Melania Knauss nel 2004, del valore di 1,5 milioni di dollari. Altrettanti carati per quello di Elizabeth Hurley, di Chopard, regalatole da Arun Nayar prima delle magnifiche nozze del 2007, i cui festeggiamenti durarono diversi giorni. Un po’ più grossa la pietra di Beyonce con taglio smeraldo, dono di Jay-Z e stimato ben 5 milioni di dollari.

Gli anelli più celebri però sono quelli di Elizabeth Taylor con il suo diamante Krupp taglio smeraldo di 24 carati, dono di Richard Burton nel 1968, e quello di Jacqueline Kennedy Onassis, di ben 40 carati e spiccioli, ricevuto dall’armatore che l’amò dopo Kennedy. Di tutt’altra levatura, ma d’altrettanta ricchezza, chiude la rassegna Paris Hilton, con i suoi 24 carati per un fidanzamento durato appena cinque mesi. L’anello finì all’asta. Per beneficenza, però.

Via | Wmagazine

Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo


Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo

Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo
Gli anelli di fidanzamento più grossi del mondo

  • shares
  • Mail