La nuova casa di Barbie è eco-friendly e vale milioni di dollari

casa barbie

Deve aver messo da parte un considerevole gruzzoletto la nostra amica Barbie, considerando quando le frutta la sua immagine universalmente nota e le molte attività professionali in cui nell’arco dei suoi cinquant’anni e qualche spicciolo si è trovata coinvolta. Una di queste dev’essere stata quella dell’architetto, il che spiegherebbe solo parzialmente la realizzazione della sua nuovissima casa. Niente affatto realizzata in plastica rosa e cartone, come quelle con cui giocavamo noi da bambine o che ci limitavamo a sognare perché non ne abbiamo mai avuta una. L’American Institute of Architects insieme a Mattel ha ideato la magione extra-lusso ed eco-friendly della bambolina presumibilmente più ricca del panorama dei giocattoli. Il suo valore ideale, se fosse costruita davvero, sarebbe di circa 3 milioni e mezzo di dollari. Mica male.

Energia solare, illuminazione a basso consumo energetico, largo uso di materiali completamente naturali, un giardino sul tetto con un avveniristico sistema di irrigazione, tanto per citare alcune delle caratteristiche di questa magnifica abitazione. Di cui probabilmente a Barbie non importa un accidente, presa com’è da altre faccende come la scelta di cosa indossare a cena o l’impegno dal parrucchiere per rifarsi la tinta. Avrà pure qualche capello bianco da coprire alla sua età, no? Ci piace pensare di sì. Probabilmente con l’età ha anche sviluppato una coscienza ecologica, che ci fa piacere vedere associata al brand che solo qualche tempo fa era stato accusato di devastare le foreste. Ricordate il video con Ken che molla Barbie per motivi ecologici?

Via | Gizmodiva

  • shares
  • Mail