La ricetta del riso con tonno fresco


Il tonno è uno degli alimenti più versatili e si può usare per preparare molti piatti. Oggi vi presento la ricetta per fare il riso con il tonno fresco che potete accompagnare con un po’ di pomodoro oppure servire in bianco. Il tonno fresco lo potete acquistare al supermercato nel banco surgelati o nel fresco o, ancora meglio, dal vostro pescivendolo di fiducia.

Ingredienti

  • Riso: 350 gr
  • Trancio di tonno fresco: 250 gr
  • Aglio: 1 spicchio
  • Cipolla: 1
  • Olio extra vergine di oliva: 4 cucchiai
  • Vino bianco: mezzo bicchiere
  • Pomodori freschi e maturi: 250 gr
  • Brodo: 2 mestoli
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Prezzemolo: qualche rametto

Preparazione
In una padella antiaderente mettete l’olio, il tonno e l’aglio, fatelo cuocere qualche minuto da entrambi i lati, poi prendete il pesce, togliete le spine, la pelle e le lische e spezzettatelo con la forchetta. Scottate i pomodori in acqua bollente per un minuto, poi togliete la pellicina e i semi e usate solo da polpa. Rimettete il tonno in padella e fatelo rosolare, unite il pomodoro e cuocete per qualche minuto.

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, poi soffriggetela in un tegame con un pochino di olio extravergine di oliva, mettete il riso e fatelo tostare per un minuto, poi mettete il vino e fatelo sfumare a fuoco vivace. Unite un mestolo di brodo e cuocete il riso a fuoco medio mescolando ogni tanto. Aggiungete il tonno con il pomodoro, mescolate e completate la cottura aggiungendo il brodo quando occorre.

Mettete il riso nei piatti e decorate con un pezzetto di tonno e qualche filo di prezzemolo fresco. La stessa ricetta potete farla usando il tonno in scatola al naturale o sott’olio, da preferire se non trovate il tonno fresco di buona qualità.

Foto| da Flickr di [cipher]

  • shares
  • Mail