You Are Beautiful: un attimo di felicità regalato da un adesivo

Sentirsi dire "sei bella" può rendere radiosa una brutta giornata.

Al di là della civetteria femminile, essere "bella" (o "bello", perchè credo che tale sentimento di soddisfazione sia unisex), anche solo per un attimo, anche solo per una persona, ci rende forti, sicure di noi, pronte ad affrontare il mondo.

Il movimento "You Are Beautiful" parte da questa convinzione ed ha l'obiettivo di raggiungere i singoli individui per "fare la differenza" creando dei momenti di "positive self realization" che contribuiscano a rendere il mondo un po' migliore, attraverso la diffusione del messaggio ("You Are Beautiful= tu sei bello/a", appunto) prevalentemente attraverso adesivi acquistabili gratis sul sito, appiccicati un po' dovunque.

Se quest'estate vi ritroverete a leggere su un palo della luce a Stoccolma che siete belle, sappiate che è rivolto proprio a voi, e che è vero!

via | Catwalk Queen

  • shares
  • Mail