Attenzione alla ceretta brasiliana perché potrebbe provocare infezioni


Se siete della fan della ceretta brasiliana, forse dovreste "drizzare le antenne" a proposito dell'allarme che stiamo per riportarvi. Stando ad un articolo comparso sul prestigioso British Medical Journal, la pratica della depilazione intima integrale, ormai di gran moda, nasconde alcune insidie di cui dovremmo tenere opportunamente conto.

Infatti, sebbene, teoricamente, l'eliminazione della peluria dall'inguine dovrebbe contribuire e migliorare la nostra igiene intima, in realtà ci espone maggiormente al rischio di contrarre fastidiose infezioni cutanee, in particolare il cosiddetto "Mollusco contagioso", che colpisce pelle e muscose e che può trasmettersi anche attraverso i rapporti sessuali. Scopriamo meglio di che si tratta.

Secondo i dermatologi, quando effettuiamo la ceretta integrale, cosiddetta brasiliana, ma anche se per depilarci usiamo il rasoio, la pelle delicatissima delle pieghe più "nascoste" della zona bikini subiscono una serie di piccoli traumi, talvolta frammenti di pelle possono essere portati via, o la lama del rasoio può provocare qualche taglietto con fuoriuscita di sangue. Ebbene, queste abrasioni diventano una sorta di "porta aperta" all'azione infettiva di alcuni agenti patogeni, nello specifico di un virus (Poxivirus è il suo nome scientifico), che provoca quella patologia cutanea chiamata Molluscum contagiosum.

Essa si manifesta con la formazione di bolle rossastre che in un secondo momento seccano e lasciano della macchie più chiare sulla pelle. Non si tratta di una affezione grave, ma comunque abbastanza fastidiosa, anche perché durante la fase attiva, quando si formano le bolle, queste non vanno mai schiacciate, perché si rischierebbe di estendere l'infezione e soprattutto di lasciare antiestetiche cicatrici. Gli studiosi hanno scoperto che l'aumento dei casi di Mollusco contagioso tra gli adulti (infatti questo virus "attacca" più facilmente la pelle dei bambini), è proprio legata alla sempre più diffusa pratica della depilazione intima integrale non solo tra le donne, ma (udite udite), anche tra gli uomini.

E non è finita qui! Tra i rischi legati alla ceretta brasiliana c'è anche quello di provocarci verruche genitali (simili a quelle procurate dal Papilloma virus), in questo caso per una cattiva igiene degli strumenti usati dagli estetisti. Quindi, ricapitolando, se proprio decidete di sottoporvi alla depilazione integrale, cercate di affidarvi a professionisti seri, evitando il pericoloso fai da te con cerette casalinghe, rasoi (magari rubando quello del vostro compagno) e saponi depilatori, e soprattutto curate meticolosamente la pelle, disinfettate tutte le piccole ferite e le abrasioni, e ogni tanto, fate "riposare" la vostra cute "stressata", magari nel periodo invernale.

Foto| Getty

  • shares
  • Mail