L'intimo antibatterico a base di rame

copper underwearImmaginate la vostra lingerie fatta di rame. Impossibile pensare di riuscire ad indossarla, dite? Niente affatto, perché a dispetto di quanto la prima immaginazione può condurci a credere, si tratta di biancheria intima simile in tutto e per tutto a quella che utilizziamo ogni giorno, solo con una novità nelle sue fibre. Il rame, appunto. Sapevate che questo materiali è capace di neutralizzare il 99% dei batteri e dei funghi che possono svilupparsi nelle zone intime?

Il sistema sviluppato dalla ditta Monarch consiste nel fondere all’interno delle fibre di poliammide proprio del rame, producendo un tessuto che ha enormi capacità battericide e fungicide, con il risultato evidente di una maggiore igiene e una maggiore sicurezza nelle parti intime soggette a irritazioni e infezioni. Basterà comportarsi come sempre, lavando come al solito la propria biancheria e prestando le consuete attenzioni all’igiene, ma con un aiutino in più da parte delle fibre degli slip, che fanno il cosiddetto lavoro sporco.

Via | Gizmodo

  • shares
  • Mail