Il riso con le verdure con la ricetta semplice


In queste settimane di primavera siamo tutti a dieta, tutti a contare calorie e a fare rinunce un tempo impossibili in nome della prova costume. Oggi vi presento un primo piatto leggero e semplice, il riso con le verdure, che potete fare usando un preparato pronto per il minestrone ma anche da zero, usando le verdure fresche che avete in frigo. Le verdure fresche sono più saporite e nutrienti quindi sono comunque da preferire a quelle surgelate e, soprattutto, a quelle in scatola.

Ingredienti

  • 350 gr di riso
  • 1 peperone
  • 1 melanzana
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • Mezza cipolla
  • 50 gr di piselli
  • 100 gr di pomodori Pachino
  • Una costa di sedano
  • 1 litro di brodo
  • Sale
  • Pepe
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • 40 gr di burro
  • Mezzo bicchiere di vino
  • Olio extravergine di oliva
  • Prezzemolo

Preparazione
Pulite e lavate tutte le verdure, poi tagliatele a dadini della stessa misura (più o meno!). Mettete la cipolla, la carota e il sedano in un tegame antiaderente, soffriggete e poi mettete le melanzane, i peperoni, i piselli, la zucchina e i pomodori tagliati in quattro, cuocete a fuoco dolce e fate appassire le verdure aggiungendo, se occorre, un po’ di olio e qualche cucchiaio di brodo.

Mettete nel tegame il riso, fatelo tostare per un minuto e poi sfumate con il vino bianco, fatelo evaporare e poi cuocete il riso aggiungendo il brodo man mano che serve. Aggiustate di sale e unite un pochino di pepe, mescolate bene e poi mantecate con parmigiano e burro, fate riposare 5 minuti e poi servite.

Decorate il risotto con un filo d’olio, il prezzemolo e, se volete, qualche scaglietta di parmigiano. Se volete potete mettere il riso in delle ciotoline monoporzione a aggiungere formaggio a cubetti (tipo asiago o provola) e poi fate gratinare in forno per 10 minuti.

Foto| da Flickr di lara604

  • shares
  • Mail