La cellulite delle altre

Ragazza con bikini nero

Proprio non ci rassegniamo al fatto che la quasi totalità delle donne ha la cellulite. Poi naturalmente ci sono quelle che ne hanno poca, che possono permettersi i massaggi, che hanno avuto il coraggio di farsela aspirare con delle cannule e via dicendo. Fatto sta che noi abbiamo, come parametro di riferimento, ragazzine esili e senza un filo di grasso, che sono decisamente la minoranza su questo pianeta.

Così, qualunque fisico ci sia toccato in sorte, ci troviamo sempre grasse e ci riempiamo di creme e sport per avere la pelle come quella di un neonato. Naturalmente, non sempre ci riusciamo e questo ci rende cattive, cattivissime. Al punto che abbiamo bisogno di trovare un'altra donna che sia messa peggio di noi.

In spiaggia la concorrenza è terribile e allora dobbiamo sfoderare tutta la sottigliezza di cui siamo capaci. La vedi quella laggiù? Sì, proprio la stangona bionda, alta un metro e ottanta, che l'unico grasso che ha è che quello del panino al prosciutto che sta mangiando? No dico, hai visto che pelle? Sarà rovinata prima dei quaranta con tutto il sole che ha preso.

E quella? Quella lì sulla destra, tutta tonica. Sarà l'istruttrice di qualche nuovo sport di moda. No, dico, ti sembra forse un fisico femminile quello? Quei polpacci, quei bicipiti. No dai, alla fine meglio come sono messa io. Non sarò perfetta, ma quando si dice una vera donna...

Ragazze, rilassiamoci. Sta arrivando l'autunno. Finalmente jeans a vita alta (che sono tornati di moda e coprono i rotolini) e felpetta. Con l'inverno potremo osare una di quelle guaine amate dalle star, che ti vanno svenire entro un paio d'ore, il tempo di fare la foto giusta o di lasciare il numero al fustaccione di turno. E ci vorremo di nuovo tutte un gran bene.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail