Siete competitive sul lavoro?

donna e computerPer competitive, sia chiaro, non intendo carogne. Non parlo di quelle donne che cercano di fare le scarpe alle altre. Mi chiedo invece se siete, se siamo, consapevoli delle nostre capacità e se ci facciamo valere sul posto di lavoro.

Facciamo un esempio: siete in ufficio e vi rendete conto che sapete usare il computer meglio dei vostri colleghi maschi. La sfruttate questa vostra competenza o quando il capo vi fa i complimenti minimizzate con frasi tipo "ma sì, lo possono fare tutti, roba da cinque minuti" e vi proponete per istruire il collega invece di chiedere l'incarico?

Dico colleghi, ma può succedere lo stesso tra donne. Spesso per noi essere competitive equivale a prevaricare il prossimo e non a crescere e migliorare. Ho svolto diversi lavori e ovunque ho riscontrato questo problema, però magari per le nuove generazioni è diverso. Che ne dite Young Pinkies?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail