Non sei sposata e vuoi convivere con il tuo ragazzo? Non andare in Florida

Non sei sposata e vuoi convivere con il tuo ragazzo? Non andare in Florida Avete deciso di trasferirvi in Florida per convivere con il vostro ragazzo? Pensateci bene. Secoli fa la convivenza era reato, ma in Florida c'è una legge antiquata che risale al 1800 che ancora vieta a coppie di sesso opposto di convivere e per chi infrange la legge c'è la prigione.

Ora Ritch Workman, politico repubblicano è in missione per abrogare gli statuti che penalizzano l'adulterio e la convivenza, così come altre leggi che trova obsolete.

La coabitazione delle persone celibi è attualmente un'infrazione di secondo grado, punibile fino a $500 di multa o fino a 60 giorni in prigione. Benchè in gran parte sia ignorata dalle corti, c'è stata un'eccezione, un caso 2006, quando una donna di Jacksonville ha fatto ammanettare il marito per truffa. In 20 anni la legge non è stata mai applicata, e nessuno é mai stato arrestato. Ora con l'attenzione rinnovata, molte coppie celibi potrebbero anche difendersi in tribunale o sfruttare la legge.

Via | The Sun Sentinel
Foto | Flickr

Secondo un censimento del 2000 in Florida, le coppie non sposate sono aumentate del 77 per cento in 10 anni. Data l'opposizione quasi certa dei conservatori che tengono ai "valori della famiglia", sarà difficile abrogarla. Pensate solo alla reazione del deputato Dennis Baxley, che in passato aveva guidato in Florida la Christian Coalition: "Non sono pronto a rinunciare alla monogamia e a una dichiarazione culturale che indica il matrimonio è ancora importante," ha detto.

Ma può mai esistere ancora una legge così retrò e bigotta? Fermo restando che nel 2011 é irrealistica una legge del genere, anche perchè c'è un numero crescente di coppie in Florida e altrove che vivono insieme ma non sono sposate, forse è meglio occuparsi di questioni più importanti per la nazione...

  • shares
  • Mail