Come idratare i capelli dopo l'estate: tre maschere fai da te

Come idratare i capelli dopo l'estate: tre maschere fai da te Ieri mi è preso lo sconforto guardandomi allo specchio. I miei capelli dopo giornate di sole e bagni in piscina erano disastrosi. Come rimediare per i capelli secchi considerando che avevo una gran fretta?

Mi è venuto in mente un rimedio che avevo scovato sul web qualche giorno fa. Ho recuperato il link e ho provato la maschera fai da te alla banana e olio di mandorle, tra le tre elencate. E' servita per dare nuova umidità ai miei capelli, idratandoli profondamente.

Maschera all'olio d'oliva

Ho sempre avuto un po' di remore a mettere l'olio d'oliva sui capelli perchè avendoli grassi penso sempre di fare un disastro. Invece contrariamente alla credenza popolare che l'olio d'oliva può essere utilizzato solo in cucina, è utile quando si tratta di curare i capelli danneggiati. L'olio possiede delle proprietà che rende i capelli sani e luminosi. Basta riscaldarne circa 20 ml e passarlo tra i capelli. Una cosa molto importante da ricordare è che l'olio deve essere tiepido, e non caldo. Applicarlo per circa mezz'ora, e poi risciacquare con il solito shampoo.

Foto | Flickr

Maschera all'uovo

Le maschere all'uovo fatte in casa sono considerate un ottimo modo per idratare e nutrire i capelli secchi o danneggiati. Gli ingredienti che servono sono un uovo, un cucchiaio di aceto e due cucchiai di olio d'oliva. Miscelare gli ingredienti in una ciotola e applicare la maschera sui capelli con un pettine per distribuirla uniformemente. Massaggiare il composto sul cuoio capelluto aiuterà a far circolare bene il sangue. Lasciare qualche minuto, e poi sciacquarli.

Mascherà alla banana e all'olio di mandorle

Ecco un rimedio per i miei capelli molto danneggiati. Se i capelli sono veramente rovinati, le maschera alla banana è l'ideale. Mescolare una banana matura con qualche goccia di olio di mandorle. Applicare il composto sui capelli e lasciarlo per circa mezz'ora. Massaggiare ancora. Quando è il momento di risciacquare, usate acqua gassata e shampoo, e quindi utilizzate l'asciugacapelli come fate di solito. Serve per proteggere i capelli contro eventuali rotture, contro le doppie punte, e renderli più elastici. La mia chioma ha ripreso vita. Provare per credere.

  • shares
  • Mail