Contro l'alitosi le migliori cure naturali

rimedi naturali contro alitosi

L'alitosi è un disturbo a carico del cavo orale. Può essere socialmente molto fastidioso e dipendere di solito da diversi fattori. Si manifesta con un'emissione di aria dall'odore poco gradevole che esce dalla nostra bocca. Può essere causata da problemi fisiologici, ma anche da particolare malattie.

Sicuramente una scarsa igiene del cavo orale può fare insorgere l'alitosi, che può essere accentuate da un'alimentazione a base di aglio e di cipolla. Anche pesci e carni rosse, se la persona non è solita lavarsi con cura i denti dopo mangiato, possono provocare odori sgradevoli. Altre cause vanno riscontrate nel fumo, nel digiuno, in pasti troppo abbondanti o in una dieta scorretta. Esistono anche alcune patologie, come insufficienza renale, problemi epatici, e alcuni farmaci che possono peggiorare la situazione. Come curare l'alitosi?

Sicuramente il rimedio naturale per l'alitosi è una corretta igiene orale: spazzolino e dentifricio vanno usati costantemente, dopo aver mangiato. Molto consigliato anche il filo interdentale e colluttori con proprietà antisettiche, magari a base di arancio amaro, limone, mandarino, chiodi di garofano.

Esistono anche dei prodotti rinfrescanti per il cavo orale, come la menta, l'eucalipto: potete provare anche delle tisane a base di anice e di finocchio, che aiutano non solo a contrastare i cattivi odori causati dalle secrezioni biliari e salivari, ma regolano anche la digestione. Se l'alitosi è causata proprio da una cattiva digestione, molto efficace il decotto a base di cumino dei prati. E ancora, per l'igiene del cavo orale si possono usare salvia, rosmmarino, sedano!

Ricordatevi anche di bere moltissima acqua, di consumare moltissima frutta e verdura, di masticare gomme o caramelle senza zucchero.

Foto | da Flickr di drb62

Via | Mypersonaltrainer

  • shares
  • Mail