Nail art: manicure tribale ispirata a Missoni

missoni nail art

Missoni sulle unghie? Perché no, se se ne possono riprodurre i pattern tipici con lo smalto? È una variante un po’ insolita e decisamente laboriosa di molte più comuni nail art ma di sicuro effetto. È opera di Sarah Havens che fa parte del gruppo artistico ZebberCollective. Ha esplorato una delle forme d’arte che oggi ha ritagliato uno suo innegabile spazio, anche se spesso relegato a semplice decoro estetico con qualche deriva kitsch.

Il disegno si ispira all’ultima collezione Resort di Missoni di cui ripropone i motivi tribali, l’intreccio geometrico multicolore, le derivazioni dalle tradizioni decorative centroamericane. Compare però anche un occhio di Horus, antico simbolo egizio. Riprodurla non sembra semplice, ma ci si può sempre provare semplificando l’intricato motivo.

Via | Stylelist

  • shares
  • Mail