Come realizzare le uova di Pasqua di patchwork colorate ed economiche

uova di Pasqua di patchwork

Che ne dite di realizzare delle uova di Pasqua di patchwork? E' un modo divertente, molto semplice, colorato e anche decisamente economico per poter creare tantissime decorazioni pasquali, che possono rendere questa festa religiosa primaverile ancora più allegra ed elegante. Realizzare le uova di Pasqua con il patchwork è davvero molto semplice.

Con questa decorazione possiamo decorare il nostro albero di Pasqua, oppure utilizzarle come centrotavola semplice ed efficace, inserendo le nostre creazioni all'interno di un cestino di vimini colorato. Possono diventare anche dei segnaposto divertenti (basta ricamarci o scriverci sopra con un pennarello per stoffa il nome di ogni invitato), oltre che diventare perfette idee regalo per Pasqua!

Potete realizzare le vostre uova di Pasqua di patchwork con la tecnica senza ago, semplicemente intagliando la nostra forma di polistirolo ovale e inserendo dentro le fessure i pezzi di stoffa che avremo ritagliato a dovere, magari usando dei ritagli che ormai non usiamo più. L'uovo può essere poi decorato con spilli, passamanerie, nastrini, paillettes, bottoni... Insomma, scatenando la fantasia!

Se, invece, volete coinvolgere anche i bambini in questo lavoro, la tecnica dell'intaglio potrebbe essere pericolosa per i più piccoli, quindi perché semplicemente non incollare con la colla apposita dei piccolissimi ritagli di stoffa o anche di carta sopra la forma di uovo fatta di polistirolo, di plastica o di legno, che potete trovare in tutto i negozi di hobby e fai da te? In questo modo potete anche sovrapporre le vostre fantasie, creando delle composizioni sicuramente molto particolari.

Lo stesso lo potete fare con forme non tridimensionali, con intagli a forma di uovo "piatto", che potete anche realizzare voi sul cartoncino: perfetti per essere appesi in giro per casa!
Foto | athome.kimvallee

  • shares
  • Mail