Amore, ma sei ingrassata?

weight gainÈ successo anche a voi di lasciarvi un po’ andare una volta fidanzate o sposate, cadendo in una pericolosa routine che conduce ad essere più indulgenti con il proprio aspetto e il proprio peso? Che sia per la maligna supposizione di alcuni secondo cui accalappiato l’uomo dei sogni non c’è necessità di agghindarsi troppo oppure per il modificarsi di certi ritmi di vita poco importa. Quel che vogliamo scoprire qui è se, nel caso vi sia successo di ingrassare per le più varie ragioni, il vostro compagno ve lo ha mai fatto notare. E se ve la siete presa.

Mi è bastato rivolgere la domanda ad una manciata di amiche sondando un po’ il terreno per scatenare il panico: almeno uno dei partner di alcune di loro l’ha fatto almeno una volta, con toni che andavano dal divertito al saccente, ma sempre e comunque avvertiti come fastidiosi anche quando rivestiti di tenerezza per le maniglie dell’amore della propria orsacchiottona.

Ci sarebbe fin troppo da dire sull’opportunità di mantenersi belle e in forma per amore di se stesse e non per piacere ad un uomo, che sia il proprio o quello che si spera possa diventarlo. E poi ce ne accorgiamo anche da sole, prima che qualcuno si premuri di farcelo notare, se abbiamo messo qualche chilo. Non serve guardarsi allo specchio, basta sentirsi i jeans addosso che non sono più come prima. Temerari gli uomini che si avventurano nell’impresa di farci sapere che un rotolino ha preso dimora sul nostro punto vita. Le vostre reazioni?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail