Quando presentare il nuovo ragazzo agli amici

amiciQuando la nuova fiamma si conosce per mezzo di amici comuni la domanda non ha valore alcuno, ma se la conoscenza proviene da ambiti che non sono gli stessi frequentatati dagli amici di sempre, si pone la questione: quando arriva il momento giusto per presentare il nuovo ragazzo agli amici? E alla famiglia?

Per molti è del tutto naturale farlo il prima possibile, per sapere cosa ne pensino i propri cari ma anche perché non si vede l’ora di condividere la propria vita anche con lui. Per altri invece è qualcosa con cui andar cauti, per evitare di buttarsi a capofitto in ciò che è ancora tutto da costruire, coinvolgendo altre persone.

Se lo domanda anche la community di Shine e le risposte sono molto varie. A colpirmi è soprattutto quella che sostiene trattarsi di una cosa troppo privata per metterne a parte chiunque, persino la propria madre, informata del matrimonio imminente solo qualche mese prima e tenuta all’oscuro del compagno della figlia fino a pochi giorni prima delle nozze: mai incontrato.

Una scelta probabilmente estrema quanto quella di inserire immediatamente il nuovo amore in un gruppo in cui potrebbe sentirsi a disagio o per cui ancora non è pronto, perché non conosce bene neanche voi. Come la pensate sull’argomento? Quando avete deciso di presentare il vostro nuovo compagno ai vostri amici e ai vostri familiari?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail