Come fare il risotto ai frutti di mare con la ricetta perfetta


Il risotto ai frutti di mare è un primo piatto semplice e gustoso adatto a tutte le occasioni, potete farlo sia con i frutti di mare freschi che con quelli surgelati, per quanto riguarda il fresco ricordate che deve essere di ottima qualità altrimenti rischiate che vi faccia male. Questo risotto va bene per le occasioni speciali ma anche per la vita di tutti i giorni, è una vera delizia!

Ingredienti

  • 400 g di frutti di mare misti
  • 150 g di gamberetti sgusciati
  • 250 g di riso
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 2 scalogni tritati
  • 1 cucchiaio di aneto tritato
  • olio extravergine d'oliva
  • 3 pomodori maturi
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 75 cl di fumetto di pesce
  • sale
  • Pepe
  • 50 gr di burro

Preparazione
Prendete un tegame e mettete l’olio e l’aglio, fatelo dorare e poi toglietelo e aggiungete lo scalogno tritato, fatelo dorare e mettete il riso, tostatelo per un minuto e poi mettete il vino e fatelo evaporare. Aggiungete il fumetto di pesce oppure il brodo di pesce, cuocete il riso a fuoco dolce mescolando spesso e aggiungendo altro brodo quando occorre. A metà cottura, quindi dopo 7 – 8 minuti, mettete i frutti di mare ben lavati e asciugati e i pomodori pelati e senza semi e proseguite la cottura mescolando spesso.

Mantecate il vostro risotto con il burro e l’aneto, mescolate bene e poi mettete il coperchio e fate riposare per una decina di minuti. Se non trovate l’aneto, o non vi piace, potete sostituirlo con il prezzemolo.

Se volete creare un piatto più raffinato e particolare potete sostituire il riso classico con il riso venere che è nero, l’unica differenza è che richiede tempi di cottura un po’ più lunghi.

Foto | da Flickr di ultrakml

  • shares
  • Mail