E arrivarono le intercettazioni

berlusconi e putin

Incontro una mia amica durante la passeggiata domenicale: hai letto i giornali in questi due giorni? E i post su Facebook? Domanda retorica, nessuna di noi due aveva voluto rovinarsi il fine settimana. Senonché i miei solerti contatti online mi hanno sventolato sotto gli occhi le intercettazioni delle telefonate del Presidente del Consiglio e non ho potuto fare a meno di leggerle. Se siete curiose anche voi, vi rimando al post dei colleghi di Polisblog.

In realtà, non mi sono stupita più di tanto o indignata più di quanto non fossi in questi anni. Almeno per quanto riguarda gli uomini. Per quanto riguarda le ragazze, invece, la mia domanda è: perché? Perché una ragazza giovanissima, con un cervello (perché tutte le donne ovviamente ce l'hanno anche se a molti fa comodo credere che non sia così), con anni davanti a sé in cui poter costruirsi un presente e un futuro su misura si presta a tutto questo?

Si tratta solo di soldi? Davvero? Non credo. Insomma, bisogna farsi uno stomachino da niente per andare con siffatti figuri. Mi sorge invece un dubbio: che i cari genitori di queste fanciulle abbiano loro insegnato che non valgono poi molto. Che, per dirla tutta, o la dai via per soldi o non ce la farai mai a realizzare qualcosa di concreto nella vita. Allora, Pinkies, che ne dite: mettiamo da parte i soliti luoghi comuni e i commenti volgari e proviamo a darci una risposta?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail