Allergie della pelle: i sintomi e come riconoscerle

Allergie della pelle

Le allergie della pelle, oltre ad essere un inestetismo, possono causare molto fastidio e anche dolore: solitamente l'allergia si manifesta con puntini o macchie rosse, con reazioni che si scatenano dopo che la pelle è venuta a contatto con l'allergene. LA pelle diventa rossa e può dare anche moltissimo prurito.

Le allergie della pelle si possono manifestare in diversi modi: possiamo avere la dermatite da contatto, che si scatena in seguito ad una sostanza che, a contatto con la pelle, provoca un'infiammazione epidermica, ma anche l'orticaria, un gonfiore della pelle, la miliaria, causata dal tempo caldo e asciutto, con eruzione cutanea rossa irritante.

Le allergie della pelle possono essere causate da cambiamenti di temperatura, allergeni alimentari, farmaci, polline, fumo, polvere, saponi e detergenti. Quando notiamo che compaiono macchie o puntini rossi, dobbiamo subito rivolgerci al medico nel caso la manifestazione si presenta con una certa frequenza, annotando quelle che avete usato per la cura del corpo o che avete mangiato.

Se invece le allergie della pelle si manifestano con minore frequenza, possiamo usare tantissimi rimedi naturali: possiamo applicare sulla parte interessata dall'allergia foglie di mandorle schiacciate o potete provare a bere uno sciroppo formato da cinque grammi di foglioline di menta e acqua, con un po' di zucchero. Molto utili contro il prurito i semi di papaya macerati da applicare direttamente sulla pelle, così come il succo di limone e cocco.

Assumete tantissima vitamina C, perché previene la comparsa di allergie della pelle, mentre dovreste evitare fumo e bevande altamente alcoliche. Usate solamente cosmetici certificati, cercando di non utilizzarli quando l'allergia si manifesta sulla pelle del vostro viso.

Via | Inerboristeria

Foto | da Flickr di jdsmith1021

  • shares
  • Mail