Le cause delle mestruazioni ogni 15 giorni e l'arrivo della menopausa

La polimenorrea è un fenomeno che può colpire le donne di ogni età, ma può anche essere un segnale di premenopausa. Se ad un certo punto della vostra vita notate che il ciclo mestruale si presenta ogni 15 giorni, con due cicli al mese, allora soffrite di polimenorrea, un disturbo ormonale molto comune che può anche indicarci l'arrivo della menopausa.

Se l'età della menopausa è lontana, in caso di polimenorrea il vostro ginecologo potrebbe consigliarvi una cura per poter regolarizzare i cicli, evitando di averne due al mese e riportando tutto nel giusto schema. Se invece siete vicine all'età della menopausa, sappiate che le mestruazioni ogni 15 giorni possono essere un segnale!

Le disfunzioni del ciclo mestruale sono davvero moltissime e una di queste riguarda la comparsa delle mestruazioni ogni 15 giorni: il ciclo dura comunque i canonici 5 giorni, con flussi più o meno abbondanti, ma presentandosi per ben due volte durante lo stesso mese. Tutta colpa degli ormoni e di uno squilibrio a carico di questi.

Per capire se si tratta o meno di un segnale dell'arrivo della menopausa, dovete, ovviamente, rivolgervi al vostro medico di base o al vostro ginecologo di fiducia, che vi consigliare di effettuare analisi più approfondite con dosaggi ormonali (FSH;LH;Estradiolo; Progesterone; TSH), che escluderanno altre eventuali cause della polimenorrea.

Ricordo che la menopausa si verifica quando c'è un progressivo aumento dell'ormone ipofisario FSH, quindi facendo le analisi del caso, potremo sapere se la polimenorrea è un segnale di menopausa in arrivo o se è causata da altri fattori. Le mestruazioni ogni 15 giorni si possono verificare, infatti, anche per disturbi a livello ormonale, problemi della tiroide, condizioni psicologiche particolari, periodi di forte stress o di cambiamenti profondi.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail