Cosa fare per il meteorismo intestinale e la dieta da seguire

meteorismo intestinale

Seguire la giusta alimentazione in caso di meteorismo intestinale è molto importante, per prevenire l'eccessiva presenza di gas nell'intestino. E' un problema che può risultare anche molto fastidioso e che causa gonfiore addominale, tensione, dolore più o meno intenso e, nei casi più gravi della patologia, anche disturbi respiratori.

Il meteorismo intestinale è causato da troppa aria introdotta con la deglutizione, dalla fermentazione dei cibi nell'intestino, oltre che da ristagno fecale, patologie che provocano un malassorbimento dei gas intestinali e alterazioni della circolazione del sangue a livello dell'intestino. Una corretta alimentazione può aiutarci se soffriamo di meteorismo intestinale!

Esistono dei farmaci che possono ridurre i gas dell'intestino, come il dimeticone, il carbone vegetale e alcuni antibiotici che hanno il compito di riequilibrare la flora batterica intestinale. Ovviamente vanno prescritti dal proprio medico. Da soli potete però adottare uno stile di vita più sano, bevendo tanta acqua, facendo sport, evitando alcolici e fumo, muovendovi un po' di più. E poi dovete fare molta attenzione a ciò che mangiate!

Se il meteorismo intestinale è causato da una cattiva alimentazione, allora bisogna correggere le proprie abitudini il prima possibile. Dovete masticare molto lentamente e con calma, evitando di bere dalla cannuccia e limitando l'usanza di masticare chewing-gum o succhiare caramelle. Evitate anche di fumare tra una portata e l'altra.

Tra i cibi da evitare se soffrite di meteorismo intestinale, ricordiamo: banane, bevande gassate, broccoli, cavolfiori, cavoli, cereali integrali, cibi grassi, cipolle, crauti, dolcificanti artificiali, fagioli, fave, formaggi fermentati, latte, lupini, lenticchie, maionese, melanzane, la mollica del pane, piselli, prugne, ravanelli, superalcolici, vino, piatti fritti.

Ed ecco gli alimenti amici di chi soffre di meteorismo intestinale: anice, cumino, finocchi, menta, mirtilli, mirto.

Via | Albanesi

Foto | da Flickr di mr_t_in_dc

  • shares
  • Mail