Bellezza viso: qualche trucchetto per eliminare le rughe



Mantenere una pelle giovane e senza rughe è uno degli obiettivi della maggior parte delle donne, in particolar modo di quelle che hanno superato una certa soglia d’età e non sopportano vedere gli anni passare sul proprio viso.

L’igiene della pelle e l’applicazione di creme adatte al proprio tipo aiutano molto, ma è altrettanto importante che i muscolo del viso vengano esercitati tanto quanto quelli del corpo. Proprio così, esistono degli esercizi fcciali - o trucchetti che dir si voglia - che possono contribuire a ritardare l’invecchiamento del viso. Provateci anche voi e fateci sapere i risultati ottenuti.

Il primo semplice esercizio riguarda le rughette del labbro superiore: colloca i pollici sulla parte indicata e strizzali contro la gengiva mentre tenti di fare forza con le labbra verso fuori.

Per le rughe della fronte: metti la punta del dito indice, medio e anulare sulla fronte, contrai e stira i muscoli nello stesso modo in cui le dita si muovono su e giù.

Per evitare, invece, le sopracciglia cadenti, alzale al massimo per cinque secondi, poi rilasciale e ripeti l’esercizio.

Occhiaie e borse sotto gli occhi trovano rimedio con questo trucchetto: metti il dito indice sulla palpebra inferiore di ogni occhio facendo una leggera pressione e prova a chiuderlo facendo contemporaneamente forza con le dita sulla pelle in senso contrario, ovvero verso il basso.

Per avere zigomi belli forti e alti metti le mani sopra gli zigomi e tirali indietro, allo stesso tempo protendi le labbra più avanti che puoi.

Infine, per evitare il doppio mento incrocia le braccia sul petto e allunga il collo in avanti fino a sentire la pelle tesa. Gira lentamente la testa verso destra e mantieni la posizione per alcuni secondi senza abbassare il mento sulla spalla. In seguito girala verso sinistra e mantieni allo stesso modo.

La raccomandazione è che questi esercizi vengano eseguiti almeno due volte la settimana preferibilmente la sera dopo una doccia o un bagno, quando ci si può rilassare un po’.

Via | Cosasdesalud

  • shares
  • Mail