Per fortuna mi hai tradito

Copertina per fortuna mi hai traditoDi chick lit ultimamente ne leggo tanta e sono quindi un po' rassegnata agli stereotipi di questo genere di romanzo. Specialmente quella dedicata a noi quarantenni, contempla un corpo devastato dalla maternità o, come in questo caso, dalle cure ormonali, un marito che affossa la carriera della moglie per andare avanti con la propria, un'amante e delle amiche preziose con cui condividere dispiaceri e remise en forme. Dimenticavo: c'è sempre anche un amico gay (che da quando è esplosa la serie Sex and the City è diventato una sorta di accessorio indispensabile).

Perciò quando ho cominciato a leggere questo romanzo ero un po', come dire, prevenuta. Le prime pagine mi sono persino sembrate un po' lente. Poi, però, sorpresa: la storia non è così banale o per meglio dire non lo sono affatto i personaggi. La protagonista è una donna spaesata da tutto quanto ho detto sopra, ma ha uno sguardo intelligente, divertente e ironico su quanto succede intorno a lei. Anche gli amici-stereotipo non sono scontati.

Ecco la storia: Vera ha quarantanni e un bel marito, Marcus. Non possono avere figli e lei si sottopone a diverse cure. Durante una visita in una clinica specializzata conosce quella che diventerà la sua migliore amica, Johanna, una donna bellissima e libera. Accanto a loro, un amico omosessuale con un compagno e un figlio avuto da una donna. La vita di Vera non è brillante né felicissima, ma le ci sta bene dentro.

Almeno fino a che non scopre che Marcus la tradisce. Che fare? Dopo aver vagliato diverse possibilità, decide di riconquistarlo, di riprendere in mano la sua vita. La vecchia vita. Durante il corso Come essere più belle da nude, però, accadrà qualcosa che lentamente la porterà verso un finale diverso e per niente scontato. Romanzo divertente, ben scritto, con impareggiabili descrizioni sulla vita da mamma e sul passaggio dei quaranta, punteggiato ad ogni capitolo da citazioni esilaranti come:

Molti di quelli che si credono morti in realtà sono soltanto sposati - Françoise Sagan

Autore: Ildikó von Kürthy
Titolo: Per fortuna mi hai tradito!
Edizioni: Sonzogno
Pagine: 288.
Prezzo: € 18,00
ISBN 978-88-454-2495-3

  • shares
  • Mail