La stanza di zucchero filato

Stanza zucchero filato

Poteva non attirare la nostra attenzione una camera tutta rosa e fatta di caramelle? È un’installazione artistica effimera dell’artista americana Jennifer Rubell che ha voluto realizzare un delizioso sogno infantile, legato anche a certi ricordi fiabeschi – chi ha dimenticato la casa di marzapane di Hansel e Gretel oppure le casette di pandizenzero natalizie?

La sua stanza, con un’unica porta d’accesso e completamente colorata di rosa, è fatta tutta di zucchero filato. Appiccicoso, dolcissimo, irresistibile, su cui tuffarsi lasciandosi travolgere da una piccola follia: esagerare con lo zucchero, divorare un’opera d’arte, consumare un assai insolito dessert.

Da fuori nulla si poteva sospettare perché la struttura somigliava a quella di qualunque prefabbricato di legno. Dentro però l’imbottitura era la più dolce che di potesse immaginare. E infatti gli ospiti non hanno tardato ad assaggiarla, dopo la loro cena, perché la camera era stata allestita in una sala ricevimenti.

Via | Foodiction

Stanza zucchero filato
Stanza zucchero filato


Stanza zucchero filato
Stanza zucchero filato
Stanza zucchero filato
Stanza zucchero filato
Stanza zucchero filato

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO