Il risotto con asparagi da gustare in compagnia

Il risotto con asparagi è un primo piatto delizioso e buonissimo che potete facilmente fare in casa, sia con quelli classici che con quelli selvatici.


Il risotto con asparagi è buonissimo, un primo piatto semplice, gustoso e adatto alla primavera. Questo risotto potete farlo con gli asparagi classici che affollano il banco frigo del supermercato e gli scaffali dei fruttivendoli, in alternativa potete utilizzare anche gli asparagi selvatici, che sono un pochino più amari e che dovete andare a raccogliere in campagna, ma vi assicuro che hanno una marcia in più.

Ingredienti

  • 500 gr di asparagi
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • 2 scalogni
  • sale
  • 320 gr di riso
  • 4 – 5 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione
Lavate gli asparagi, togliete la parte legnosa che c’è alla base e poi tenete da parte le punte, tagliate il resto a pezzettini. Prendete un tegame e mettete l’olio extravergine di oliva, scaldatelo e poi aggiungete lo scalogno tritato, fatelo dorare a fiamma bassa e aggiungete qualche cucchiaio di brodo. Aggiungete gli asparagi a pezzetti e saltateli con lo scalogno, poi mettete un mestolo abbondante di brodo, mettete il coperchio e cuocete per una decina di minuti.

Aggiungete il riso e cuocetelo aggiungendo il brodo man mano che serve, fino a portare il riso a cottura. Aggiustate il risotto di sale e, se volete, di pepe e mescolate. Incorporate il parmigiano e mescolate a lungo per farlo sciogliere, mettete il coperchio e fate riposare il vostro riso per qualche minuto. Nel frattempo in una padella soffriggete le punte, devono appena dorarsi perché sono molto tenere e delicate. Mettete il riso nei piatti e decorate con un filo di olio extravergine di oliva, le punte degli asparagi e un po’ di parmigiano, grattugiato oppure a scagliette.

Foto | da Flickr di Guido_961
Fonte | lo spicchio d’aglio

  • shares
  • Mail