Curare l'abbassamento di voce con tanti rimedi efficaci

L’abbassamento della voce è un disturbo molto diffuso e non deve preoccupare troppo, soprattutto se strettamente legato a un raffreddamento. Esistono numerosi rimedi naturali efficaci che possono essere di grande aiuto.



La raucedine dovesse essere una problematica protratta nel tempo o cronicizza, ovviamente, è il caso di fare degli esami approfonditi. In questo caso, però, deve essere il medico a visitarvi e prescrivere dei controlli. Se soffrite spesso di abbassamento, la cosa migliore è cercare di prevenire il problema coccolando la gola e le proprie corde vocali. In che modo?

Prima di tutto evitando di urlare (chi fa certi mestieri – come l’insegnante – avrà difficoltà, ma deve impegnarsi), poi tenendo la zona al caldo. Basta una sciarpa o una maglia non troppo scollata per fare la differenza. È consigliabile bere molto, per tenere la zona idratata.

È poi importante non fumare, vizio che può creare sia infiammazione sia polipi alle corde vocali. Infine, imparate a respirare con il diaframma. Queste piccole accortezze vi daranno già un margine di miglioramento. Se siete a caccia di rimedi naturali, sappiate che le carote sono una verdura molto importante per il benessere della voce.

Potete fare dei decotti (bevete l’acqua) o semplicemente mangiarne qualche pezzetto più volte al giorno. È ottimo anche il miele. Ne basta un cucchiaino. Come abbiamo detto in diverse occasioni è un antibiotico naturale e aiuta a combattere anche le infiammazioni. Fa molto bene anche la spremuta di agrumi. Può bruciare un pochino, ma è una sensazione davvero che dura un secondo.

Gli abbassamenti di voce si possono sconfiggere anche gli sciacqui. È poco buona, ma fa bene una soluzione di bicarbonato e acqua tiepida. Infine, in erboristeria provate ad acquistare la famosa erba dei cantanti: un infuso di erisimo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail