Come crescere il fidanzato perfetto

grow man

Il titolo è ingannevole, lo riconosciamo, ma anche volutamente ironico. Nessuna dritta su come allevare dalla tenera età il fidanzato perfetto, prima che sia irrimediabilmente fatto e finito e senza possibilità di smussarne gli spigoli. Nessun consiglio su come raddrizzare certe storture che proprio non riusciamo a digerire. Solo la soluzione divertente e giocosa per illudersi che sì, possiamo fare in modo che il fidanzato perfetto esista, creandolo da noi.

Niente a che vedere con il fidanzato robot simile a quello femminile visto qualche giorno fa. È solo una spugna. Basta aggiungere acqua perché lui cresca. Non sporca, non lascia calzini in giro per casa, non vi rompe le scatole con le sue gelosie. È l’uomo più discreto che ci sia, con un gran fisico scolpito ma tenero e morbido come un orsacchiotto. Non è l’uomo ideale?

Via | TheHairpin

  • shares
  • Mail