Attento, ti seguo col GPS incorporato nella camicia

C’era una volta l’assenza di cellulari, aggeggi elettronici come se piovesse e del Grande Fratello. O meglio, il Grande Fratello c’era già ma non era ancora un reality.
Oggi quell’assenza è colma, oltre misura. Perché insieme a pc, palmari, cellulari che manca solo taglino i capelli e ogni diavoleria elettronica che pretende di migliorarci la vita… ci sono anche gli abiti con GPS incorporato.

L’idea è di un’azienda inglese che produce uniformi scolastiche e che da un sondaggio sui genitori ha ricavato dati allarmanti sulla necessità di certe mamme apprensive di sapere tutto sull’esatta posizione dei propri figli. La tecnologia ci fa diventare più paranoici? Certo saltare la scuola all’insaputa di mamma e papà sarebbe assai problematico.

Ma quello che più mi pensare sono le possibili applicazioni della tecnologia. Insomma, pensiamoci: e se una donna gelosa fino al midollo regalasse all’incauto marito/fidanzato sospettato di poco lecite attività extra-coniugali un’apparentemente innocua camicia nuova e ne seguisse poi le tracce fedifraghe? Un’arma in più? Uno strumento sleale?
Sicuramente più comodo di un pedinamento.

Via | Popgadget

  • shares
  • Mail