Dimagrire con Herbalife: i prezzi, i problemi e i rischi

I prodotti Herbalife per dimagrire sono davvero efficaci? Vediamo quali sono le loro caratteristiche, e se ci sono delle controindicazioni alla loro assunzione

La tentazione è forte: usare i prodotti Herbalife per dimagrire (senza sforzo, magari). Ci abbiamo pensato tutti, e alcune di noi l'hanno fatto. In vista della temutissima prova costume, sale il desiderio di perdere quei due o tre chili di troppo accumulati durante l'inverno e ritrovare una linea se non proprio perfetta, comunque che ci si avvicini.

Non basta perdere peso, quello che chiediamo ad una dieta di primavera è di depurarci, di aiutarci a modellare la silhouette, di aiutarci ad eliminare liquidi in eccesso e, magari, quegli odiosi cuscinetti di cellulite. Per raggiungere il nostro obiettivo sappiamo che dobbiamo puntare su una dieta ipocalorica sana ed equilibrata e sull'esercizio fisico, eppure la voglia di tentare qualche "scorciatoia" è grande.

Ecco che entrano in gioco pasti sostitutivi, barrette energetiche per perdere peso, beveroni e integratori. Come la vasta gamma dei prodotti dimagranti Herbalife, ormai venduti in tutti il mondo con grande successo. Ma davvero funzionano? E soprattutto, siamo sicuri che non abbiano effetti collaterali? Vediamo di scoprire tutti i segreti di questi "misteriosi" mix di erbe.

Questo regime dietetico a base di integratori venne inventato negli anni ottanta e consta di un kit di prodotti tra cui frullati, barrette, concentrati vitaminici e integratori di fibre, che promettono un dimagrimento dai 3 ai 7 kg in un mese. Le linee che Herbalife mette a disposizione sono 4, studiate per coprire le esigenze di target diversi, ad esempio gli sportivi o chi, più che di dimagrire, abbia necessità di aumentare l'apporto di determinati nutrienti nella propria dieta. Ma vediamo da cosa è costituita la linea che ci interessa: "controllo del peso", a sua volta disponile in due kit, uno specifico per il dimagrimento, e il secondo adatto per la dieta di mantenimento.

Il kit "assortimento base" per perdere peso contiene preparati sostitutivi del pasto in forma liquida (frullati o "beveroni"), e in forma solida (le classiche barrette energetiche), in gusti diversi a scelta, a cui si aggiungono snack proteici per gli spuntini, infusi alle erbe e integratori a base di vitamine o proteine. Il frullato o la barretta contengono ciascuno circa 220 calorie e si devono assumere per sostituire un solo pasto al giorno. Vale a dire che se mangio la barretta energetica a pranzo, la cena sarà "libera", ma così organizzata: 1 alimento proteico (carne, pesce, uova o formaggio), 1 contorno di verdure, 1 frutto e 1-2 cucchiai di olio extravergine d'oliva.

Seguendo un regime siffatto perdere peso non è difficile. Ma ci sono una serie di fattori da considerare. Bisogna fare attenzione a non riprendere i chili persi una volta che si smetta con il regime Herbalife, i prodotti si trovano facilmente dai rivenditori specializzati o on-line ma sono molto cari (il kit per dimagrire costa circa 250€ e una confezione da 7 di barrette sostitutive del pasto viene 21,51€!), infine, sono sconsigliate ad alcune categorie di persone, che sono:

  • Donne in gravidanza e allattamento
  • Persone diabetiche
  • Persone che abbiano malattie al fegato o ai reni
  • Chi soffra di problemi cardiaci
  • Chi abbia malattie della tiroide
  • I prodotti Herbalife sono classificati non certo come farmaco, ma come alimento, e quindi non hanno particolari controindicazioni, né effetti collaterali, ma tutti coloro che per motivi medici debbano seguire delle diete particolari (come i diabetici o i cardiopatici), prima di provarli dovrebbero chiedere al proprio medico. Tutti gli altri - individui adulti e in buona salute - possono tranquillamente provare questo regime alimentare per qualche mese e vedere se il fisico risponde come sperato.

    Foto| da www.goherb.eu per Flickr

    • shares
    • Mail
    1 commenti Aggiorna
    Ordina: