I segreti nella coppia fanno bene? Opinioni a confronto e sondaggio

Scritto da: -

Avere segreti in coppia, dire bugie, occultare dei fatti volutamente vuol dire andare contro i presupposti di base dello stare in coppia. E’ un diretto attentato alla relazione e quando questo avviene da dentro è fatale


Accade a volte che qualcosa non venga detto o raccontato, anche alla persona che si ama di più al mondo. Forse soprattutto alla persona più importante della nostra vita. Però, presto o tardi che sia, tutto si rivela, anche al di fuori del nostro controllo. Anche se non lo abbiamo voluto e ci siamo impegnati a non farlo venir fuori.

Che cosa teniamo segreto in coppia? Ci sono molte cose che non ci piacciono di noi, proprio quegli aspetti che non vogliamo che gli altri conoscano. Ci convinciamo che se sapessero, smetterebbero di volerci bene, e questo è uno degli errori più tipici e più gravi che possiamo fare generati dalla bassa autostima. Cerchiamo di mostrare il meglio di noi e non ci rendiamo conto che, invece, sono le nostre debolezze che attirano e ci rendono unici. In generale, non si esterna ciò che ci procura vergogna, pudore o che riteniamo ci renda deboli agli occhi altrui. In poche parole evitiamo di mostrare quelle che sono le nostre miserie personali. A volte si dicono bugie anche senza rendersene conto, per motivi molto profondi ed intimi, ma questa è un’altra storia.

Manteniamo con il partner quei segreti che nascondiamo anche a noi stessi, ovvero quello che non vorremmo essere ma che in verità siamo. La realtà è che tutti abbiamo qualcosa che non ci piace di noi, e ometterla ci sembra il modo migliore per non farla esistere. Ma tutto questo ha vita breve, e per il tutto il tempo in cui è stato nascosto avrà generato proporzionalmente distorsioni in noi e all’interno della coppia. Il risultato? Risentimenti, dolore, rabbia, tristezza, paure, insicurezze, crolli emotivi a cui si dovrà quasi certamente pagare il conto. E già sappiamo che le fatture scadute generano interessi… a volte impagabili.

Non facciamo silenzio solo per ciò che ci riguarda, omettiamo anche quello che non ci piace del partner, affinché non si offenda e per paura che smetta di amarci.

I soldi sono un altro argomento delicato, spesso campo di grandi segreti. Per motivi diversi: perché l’altro può avere controllo su di noi, perché non vogliamo che spenda i nostri risparmi, perché vogliamo spenderli per noi stessi quando vogliamo senza intromissioni. Certamente, però, ci sono segreti molto più profondi e complessi, che portano anche conseguenze notevolmente differenti. Per esempio i tradimenti: si occultano come meglio si può per non - così dicono – ferire il partner ed evitare di essere lasciati.

Il rischio di tacere

In generale, avere segreti di qualsiasi tipo ci allontana da chi amiamo: è un diretto attentato all’intimità. Ad ogni modo, non bisogna condividere proprio tutto, ci sono delle parti che procurano solo dolore gratuito e fraintendimenti, quindi non aggiungono nulla, anzi. Per esempio raccontare il bello della storia precedente, non aiuta molto e non apre alcuna opzione in più, perché al contrario trasmette scarsa sensibilità e potrebbe essere vista anche come mancanza di interesse. In ogni caso, abituare la coppia ai segreti vuol dire creare una bomba ad orologeria.

Ci sono coppie, naturalmente, che mantengono già tanti segreti ed è meglio per loro che non li svelino mai, e una volta consapevoli limitare i danni per il futuro. Per quelle coppie che, invece, non rientrano in questa categoria, è importante trovare un equilibrio di sincerità costante e solido.

Cosa dire e cosa omettere in coppia?

Qualcuno potrebbe dire: né tutto, né niente. Mantenere un’aura di mistero (senza necessariamente dover combinare guai e danni) e non rendersi scontati, fa sicuramente bene. Ma quello che anche si osserva è che, quando una coppia ha il coraggio di oltrepassare certi limiti segreti, fornisce sollievo, maggiore intimità e aumenta il sentimento già esistente e condiviso. A volte uno dei due non vuole rivelare i propri timori, le proprie insicurezze e paure, gli errori fatti e mai raccontati, ma quando lo fa, trova nell’altro un riflesso (perché gli succede la stessa cosa) oppure un porto sicuro in cui viene accolto con grandissima comprensione. Potremmo stupirci dell’amore incondizionato che chi ci ama è in grado di darci. E’ da valorosi, da grandi uomini, mostrare le proprie miserie personali. Se vogliamo una coppia significativa, eterna, se vogliamo una vita più intensa e autentica, se vogliamo essere più integri e più felici, bisognerà osare mettersi in gioco ogni giorno. Perché conta solo il presente, qui ed ora. Non si vive né nel passato né nel futuro.

E voi, cari lettori di Pinkblog, cosa ne pensate?

Fonte | Coppie che scoppiano

Foto | micorazonlepertenecea

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 2 voti.