I consigli di Dita von Teese: il rossetto rosso è la chiave

dita von teeseBasta un poco di zucchero, diceva la sempiterna Mary Poppins, ma Dita von Teese dissente e suggerisce: basta un poco di rossetto rosso. È la chiave della seduzione secondo la prorompente bellezza retro che è diventata la regina del burlesque dei nostri giorni riportando in auge un modello di sensualità che sa restare in bilico tra l’eccesso e l’ironia, il kitsch e la seduzione sfacciata. Di sicuro non c’è molto di velato, nel suo approccio, e non si può certo dire che il rossetto rosso fuoco che non manca mai di portare sulle labbra non ne sia il perfetto complemento, quasi una bandiera.

Quello che rende una giornata più glamour, dice, è prendersi del tempo per truccarsi accuratamente e scegliere i vestiti che ci piacciono. Non devono essere per forza corsetti e scollature, ma al rossetto rosso non si rinuncia, mai. Da solo è capace di rivoluzionare uno stile, mutare colore alla giornata, spiegare qualcosa della personalità di chi lo indossa, senza mezzi termini. Con il rossetto fa il paio l’eyeliner. Basta davvero così poco o ci vuole anche una personalità decisa che sappia non solo portare certo stile ma anche farne un segno distintivo?

Via | HerWorld

  • shares
  • Mail