Diritti delle donne

La lotta per i diritti delle donne è cominciata moltissimi secoli fa, quando le donne hanno preso coscienza di non essere solamente degli oggetti, solamente delle mogli o delle madri, ma anche delle persone con determinati doveri e determinati diritti. Il femminismo e la lotta per i diritti delle donne continua ancora oggi: in molti paesi del mondo questi sono negati, ma se si pensa ai casi di femminicidio e di violenza sulle donne in Italia, anche nel nostro paese non abbiamo ancora ottenuto i risultati sperati.

Sin dai tempi della rivoluzione francese e poi con più fervore nell'Ottocento, epoca dell'illuminismo, e nel Novecento, periodo nel quale le donne hanno lottato duramente per i propri diritti, sono molte le richieste del sesso femminile. Innanzitutto si chiede la parità politica, sociale ed economica, cosa che ancora oggi è molto difficile da realizzarsi, visto che la discriminazione delle donne sui luoghi di lavoro e in politica è molto alta, nonostante la battaglia per le quote rosa, ad esempio.

Tra i diritti delle donne inalienabili che spesso non vengono garantiti, abbiamo quello culturale, politico e sociale, che relega le donne in posizioni di secondo piano. In passato i movimenti femministi e di donne in tutta Europa hanno duramente lottato, ad esempio, per il diritto al voto, negato in Italia fin dopo la seconda guerra mondiale, quando finalmente il suffragio è diventato universale.

Ma tante altre sono state le battaglie per i diritti delle donne: in Italia, ad esempio, abbiamo avuto la battaglia per rendere legale il divorzio e anche per l'aborto.

Con Michelle Bachelet in Cile il Sud America ha 6 presidenti donne

Michelle Bachelet è il nuovo presidente del Cile ed anche il sesto presidente donna in carica nell'America Latina. Continua...

Costretta a abortire nel bagno dell'ospedale da sola e l'Europa ci richiama sulla 194

A distanza di quattro anni dal tragico evento che l'ha colpita, una giovane donna racconta la sua storia. E l'Europa... Continua...

In Italia si bocciano le quote rosa: la parità di genere non piace ai politici italiani?

La Camera ha bocciato le quote rosa: ancora una volta i politici italiani frenano l'ingresso delle donne in Parlamento. Continua...

Festa della donna 2014 e il riconoscimento (mancato) dei nostri diritti universali

Si fa presto a dire 8 marzo. Ma di fatto quali diritti della donna sono realmente riconosciuti nel mondo contemporaneo?... Continua...

Violenza sulle donne per il 33% delle europee: sono scandinave le principali vittime

In Europa, una donna su tre subisce violenza dall'età di 15. E' questo quanto emerge da uno studio Agenzia europea per... Continua...

Festa della Donna 2014, perché l'emancipazione femminile europea rallenta?

L'8 marzo 2014 è arrivato, una nuova Festa della Donna in cui, però, c'è ancora troppo poco da festeggiare. Vediamo a... Continua...

Nuova legge elettorale, non c'è accordo sulle quote rosa

La nuova legge elettorale tarda ad arrivare per gli accordi che le varie entità politiche non trovano: anche sulle... Continua...

Quote rosa in Parlamento: il Ruanda batte l'Italia

Il 2013 è stato l'anno delle donne in Parlamento, anche se l'Italia - su 170 Paesi -è solo al 31esimo posto per... Continua...

Valigia di salvataggio, il progetto per aiutare le donne vittime di violenza

Per aiutare ad affrontare le donne a rifarsi una vita dopo essere state vittime di violenza, ecco il progetto Valigia di... Continua...

Stipendio alle casalinghe contro la violenza, una proposta Hunziker-Bongiorno

Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, fondatrici dell'Associazione Doppia Difesa contro la violenza sulle donne,... Continua...