Massaggi

Il massaggio è la terapia fisica più antica che esiste, in teoria serve per alleviare i dolori e per decontrarre la muscolatura ma in realtà ha molteplici scopi, ad esempio drenare il corpo, per la cellulite, e per guarire dalle ferite interiori. I massaggi non sono tutti uguali, in base al tipo che richiedete avrete un diverso trattamento.

Ecco le tecniche di massaggio più comuni:

  • Lo sfioramento: serve per avere ritorno venoso al cuore e si fa appunto sfiorando la pelle con la mano o i polpastrelli.
  • La percussione: serve a stimolare e tonificare, si danno dei colpi con il palmo o con il pugno chiuso.
  • L'impastamento: si solleva la pelle con pizzicamenti e torsioni.
  • La frizione: si esercita una pressione ai movimenti circolari o altri tipi
  • La pressione: si comprime la pelle con il palmo della mano e si fa un movimento continuo e dolce, ottima tecnica per i crampi e le contratture
  • La vibrazione: si uniscono la pressione delle mani ad un movimento oscillatorio



Esistono moltissimi tipi massaggi che sono associati per lo più alle cure per il nostro corpo e la nostra psiche, se da un lato esistono massaggi drenanti, tonificanti e linfodrenanti, ne esistono moltissimi che invece si occupano della nostra salute psicofisica, ad esempio per curare ansia, stress e disagi di ogni tipo. Il massaggio indiano o ayurvedico, ad esempio, si fa con oli medicati e da un lato sciolgono muscoli e legamenti dalle tensioni accumulate ma soprattutto permettono all'energia vitale di scorrere liberamente. Molto interessante anche il massaggio con le pietre, "stone massage", che prevede l'impiego di pietre calde o fredde, questo trattamento stimola il corpo, ma è di grande giovamento anche per la mente.