Parrucchiere

Nemico o fedele alleato delle donne? Il parrucchiere è una figura professionale che suscita sentimenti contrastanti, a volte si rivela fondamentale per mostrare il giusto look, altre, invece, distrugge i sogni di gloria delle proprie clienti a colpi di forbice.

La sua origine è antichissima, nell'Antica Roma, ad esempio, il ruolo di acconciatore spettava alla Ornatrix, che avevano il compito di abbellire i capelli delle matrone con treccie, spille e ornamenti vari, queste donne erano generalmente delle schiave che venivano punite severamente se la pettinatura realizzata non soddisfava i gusti delle loro padrone.

Ad oggi, invece, il ruolo dell'hairstylist è sempre più legato ad un'immagine glamour e ricercata e alcuni parrucchieri hanno raggiunto una fama internazionale, sviluppando proprie linee per la cura dei capelli e aprendo saloni in tutto il mondo. Tra questi ricordiamo
Jean Louis David che negli anni '60 ha aperto a Parigi il suo primo salone dando vita al brand JLD e che oggi conta più di 300 saloni presenti sul territorio italiano; Tony & Guy, che nonostante i nomi di natura anglosassone, hanno origini italianissime come il loro cognome Mascolo rivela sin da subito. Emigrati da Pompei nel 1963 aprono il primo salone TONI&GUY a Clapham, Londra e pochi anni dopo inaugurano a Stratton il primo salone unisex e ben presto raggiungono una fama mondiale e la loro linea di capelli diventa una delle più richieste.

Altro famosissimo parruchiere è Aldo Coppola, tra le sue clienti vanta molte celebrity e si deve a lui l'invenzione della famosa tecnica di colorazione Shatush, scelta da Belen Rodriguez, Kasia Smutniak, Drew Barrymore e imitata da tutti i saloni concorrenti.

In ogni caso, anche quando vi affidate ai più grandi professionisti, non dimenticate mai di spiegare con estrema chiarezza e precisione quali sono i vostri desideri e le vostre aspettative, quando volete "tagliare le punte" indicate esattamente i cm da tagliare, se volete il colore come quello di un personaggio della tv, portate con voi una foto e a quel punto chiedete consiglio all'esperto, in questo modo l'incontro con il parrucchiere sarà sempre un piacere e sarete soddisfatte del vostro look!